Nuova presidente dell’istituto italiano dell’imballaggio

cavanna_istitutoimballaggio

L’assemblea dell’Istituto Italiano Imballaggio ha eletto l’11 maggio scorso a Milano l’imprenditrice piacentina Anna Paola Cavanna (Laminati Cavanna) nuova Presidenteper il biennio 2018-2020.

Il programma della presidenza presentato in Assemblea ha l’obiettivo di accrescere l’autorevolezza dell’Istituto Italiano Imballaggio e di renderlo sempre più proattivo, in particolare su sostenibilità e innovazione, seguendo tre filoni: potenziamento della comunicazione positiva dei valori del packaging, attività di avvicinamento dell’imprenditoria e del management delle aziende associate e sviluppo dell’attività tecnica a favore dei soci.

Il prossimo biennio sarà, quindi, all’insegna della commistione tra continuità con la Presidenza precedente di Antonio Feola, ma anche dell’innovazione, con l’ambizioso obbiettivo di attrarre in un ente meramente tecnico, come l’Istituto Italiano Imballaggio, figure aziendali di alto profilo e con ruoli decisionali.

Anna Paola Cavanna, Vice Presidente di Laminati Cavanna, società che opera nel settore del packaging flessibile (laminazione e accoppiamento di film plastici), ha una Laurea in Economia e Commercio e un master in Potenziamento imprenditoriale. Oltre alle cariche nell’Istituto Italiano Imballaggio, è membro del Consiglio Direttivo di Confapi Industria Piacenza e del Comitato Sostenibilità e Marketing di Giflex.